Sgominata baby gang nel Senese

Avvicinavano i compagni dentro e fuori la scuola chiedendo inizialmente piccole cifre in denaro per acquistare cibo e sigarette per poi aumentare le richieste fino ad arrivare a pretendere somme sempre più ingenti, addirittura di diverse migliaia di euro. E' stata sgominata dai carabinieri, nel Senese, una baby gang, che, in pochi mesi, è riuscita a far cadere 'nella rete' diversi minorenni loro coetanei che alla fine si sono decisi a denunciare i raggiri. Il modo di operare dei 'taglieggiatori' era sempre lo stesso. Una volta avvicinate le 'vittime' chiedevano inizialmente piccole somme ma, in breve tempo e in costante crescendo, le pretese divenivano sempre più esose, pressanti e per certi aspetti persecutorie. E le richieste non si fermavano neppure davanti ai tentativi di rifiuto dei malcapitati. Il passaggio del denaro avveniva in luoghi sempre diversi in particolare alle stazioni dei bus e alla consegna dei soldi non c'erano testimoni. I due giovani al momento sono stati denunciati per truffa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Grosseto Notizie
  2. Il Giunco
  3. Maremmanews
  4. Il Giunco
  5. Grosseto Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monterotondo Marittimo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...